Telecamera per auto

Al mondo d’oggi la nostra auto è sempre più a rischio tra incidenti stradali e atti vandalici vari, proprio per tutelarci esistono sul mercato delle telecamere per auto.

La telecamera per auto è una piccola videocamera digitale nata inizialmente come scatola nera che viene installata sul cruscotto o nella parte posteriore, riprendendo qualsiasi movimento della macchina.

Dall’inglese “dashcam” , il quale deriva da dashboard, ovvero il cruscotto dell’auto, può essere fondamentale per stabilire le responsabilità in un incidente.

Generalmente le telecamere per auto sono dotate di una batteria propria che potrà essere ricaricata comodamente grazie alla presa nell’accendisigari.

Tutti le registrazioni saranno salvate su una microSD, quindi si consiglia di prenderne una abbastanza ampia, che superi almeno i 32GB.

Una buona telecamera per auto può prevenire o difenderti da attività illegali, provando il fatto registrandolo su video.

Se invece posizioneremo la telecamera verso l’interno della macchina per documentare tutti gli avvenimenti si parlerà di taxicam.

Cosa dice la legge italiana riguardo la telecamera per auto

Spesso la nostra classica domanda è:” In caso di un incidente potrei usare le registrazioni come prova davanti al giudice?

Generalmente la pubblicità ci induce a credere che sia possibile utilizzare questi video in caso di una controversia, tuttavia le cose non sono esattamente così.

Ora andremo a vedere nel dettaglio cosa si può e non si può fare, fornendovi il quadro completo della situazione e quindi permettendovi di capire se acquistarne una o meno.

Il filmato è utilizzabile o no?

Il filmato può essere utile a risolvere un disaccordo legato alla responsabilità di colpe di ciascuno, ma questo solo ed esclusivamente in via amichevole, evitando così di andare a giudizio.

In un processo penale invece l’uso del video non è sempre ammesso in quanto il conflitto tra il diritto alla difesa di chi riprende e la tutela della privacy di chi viene filmato rende impossibile dare delle regole ferree valide in tutte le casistiche.

In un caso del genere spetterebbe al giudice di decidere se le immagini o la registrazione possano essere utilizzate durante lo svolgimento del procedimento penale.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELLA TELECAMERA PER AUTO

Prima di scegliere la videocamera per auto è bene decidere in base alle necessità se acquistare un modello da cruscotto oppure uno posteriore da targa.

telecamera da auto
telecamera da auto anteriore

Quella frontale sarà oppurtuna per garantire maggiore tutela al volante e bisogna assicurarsi che abbia un’ampia angolazione di visuale, evitando così angoli ciechi.

La videocamera per auto posteriore invece ci servirĂ  maggiormente durante i parcheggi per monitorare gli spazi di manovra, evitando eventuali urti.

Nel caso in sui si voglia optare per una telecamera ad altre prestazioni dovremo orientarci su modelli Full HD, dotati di stabilizzatore, il quale permetterĂ  di ottenere delle foto perfette anche in movimento.

Un’altra cosa da tenere in considerazione è la quantità di memoria, la dimensione dell’oggetto e la possibilità o meno della sovrascrittura.

La telecamera per auto deve essere fornita di uno schermo che sia comodo da vedere per il conducente, senza però essere troppo voluminosa, limitando quindi la visibilità.

Quella installata posteriormente necessiterĂ  di luci per garantire una buona visibilitĂ  anche con il buio, inoltre bisognerĂ  scegliere tra le videocamere con possibilitĂ  di essere collegate allo smartphone e quelle con solo il monitor a disposizione.

I modelli più costosi di telecamere per automobile sono implementati con la funzione “motion detection” che permetterà alla videocamera di iniziare a riprendere solo nel caso in cui rilevi un movimento, così da evitare il consumo di batteria quando non necessario.

Questa funzione in particolare è molto utile per la video sorveglianza del mezzo, principalmente quando l’auto è parcheggiata.

In breve

Quindi ricapitolando le caratteristiche principali delle videocamere da auto:

  • Prestazioni e dimensioni: Le telecamere DVR(Digital Video Recorder) non devono essere troppo voluminose e devono avere un angolo di visuale parecchio ampio, inoltre dovremo assicurarci che sia presente lo stabilizzatore, il quale permette la realizzazione di filmati eccellenti anche in movimento.
  • Funzioni: Una funzione fondamentale è quella della sovrascrittura la quale ci permetterĂ  di continuare ad usare la videocamera senza perdere minuti prezioni di registrazione, inoltre esiste la funzione “motion detection” che svolgerĂ  una vera e propria sorveglianza. Alcuni modelli realizzano anche foto oltre che registrare.
  • Montaggio: L’unica difficoltĂ  che bisogna affrontare dopo l’acquisto della telecamera sarĂ  il montaggio, il quale potrebbe essere indaginoso in base al modello.Generalmente i modelli posti anteriormente non sono complicati da installare dato che basta semplicemente attaccarli all’accendi sigari, mentre per quanto riguarda quelli adibiti al posteriore dell’auto bisognerĂ  fare correre i cavi lungo tutta la macchina, quindi di solito ci si affida ad un professionista. Una buona alternativa sarebbe una telecamera wireless che ci permetterebbe di installarla senza cavi e senza l’ausilio di un esperto.
  • Memoria: La velocitĂ  di scrittura è un fattore abbastanza importante, sul mercato sono presenti schede di memoria diverse, suddivise nelle classi 2,4,6 e 10. Generalmente si sceglie una scheda di memoria che sia di classe 6 (con 6MB) e possono variare da 8 a 128GB.

PERCHÉ LE TELECAMERE PER AUTO SONO COSÌ DIFFUSE

dashcam
una telecamera per auto che riprende la strada

Le telecamere per auto sono diffuse soprattutto in america e in oriente dove il tasso di cause legali legate a sinistri è molto elevato.

Al giorno d’oggi tutti sentono la necessità di postare foto e video sui social, con la videocamera potremo sicuramente immortalare o registrare qualcosa di emozionante.

Un’altra causa di diffusione è sicuramente la tutela personale che si avrebbe tenendo installata una videocamera, permettendoci così di avere sempre un testimone in auto.

Nel tempo questi dispositivi sono diventati sempre piĂą comuni e utilizzati, abbassandone il prezzo drasticamente.

IN QUALI SITUAZIONI LE TELECAMERE PER AUTO SONO PIĂ™ UTILI

Come precedentemente trattato, le dashcam sono molto utili nel caso in cui si verifichino dei sinistri o semplicemente per la sorveglianza dell’auto.

Dopo un incidente che coinvolgerĂ  altre vetture o persone, sarĂ  molto facile che la propria versone non coincida con quella della controparte, proprio per questo la registrazione sarĂ  fondamentale.

Un’altra funzione fondamentale della telecamera per auto è quella di videosorveglianza del nostro mezzo in sosta, oppure nelle ore notture per evitare eventuali azioni illegali.

Per garantire una buona sorveglianza la videocamera dovrà avere la funzione di “motion detection” e soprattutto che abbia il Sensor G, il quale si attiverà solo quando necessario.

Nel caso in cui si abbia una vettura molto alta, potrebbe essere molto utile l’utilizzo di una telecamera posteriore che faciliterebbe i parcheggi e le manovre.

In breve

Molte persone ritengono questo oggetto superfluo, tuttavia è esattamente l’opposto, andiamo ora a ricapitolare tutte le situazioni in cui può essere utile avere una telecamera per auto:

  • Incidente stradale: al fine di stabilire eventuali colpe o per capirne la dinamica.
  • Videosorveglianza: per proteggere il mezzo da atti vandalici o furto.
  • Parcheggio: Nei casi in cui si ha minore visibilitĂ  è molto utile per vedere le distanze.
  • Evitare truffe: tutelandosi contro “incidenti fantasmi”
  • Evitare multe ingiuste: potendo dimostrare segnali ruotati, non visibili o non regolamentari.

COME SCEGLIERE LA TELECAMERA ADATTA ALLE PROPRIE ESIGENZE

Sul mercato online e offline sono presenti tantissime telecamere per auto tra cui scegliere.

Come prima cosa dobbiamo scegliere se abbiamo bisogno di posizionare la videocamera anteriormente o posteriormente o eventualmente acuistarle entrambe in un’unica soluzione.

videocamera per auto

In base all’utilizzo dovremo analizzare l’alimentazione, infatti generalmente sono alimentate dalla batteria dell’auto tramite la presa accendisigari, tuttavia sono anche dotate di una batteria propria ricaricabile che garantisce vari livelli di autonomia.

Tantissimi modelli permettono di espandere la memoria del dispositivo con delle micro SD da 32 GB fino anche a 128 GB.

Esiste la possibilità di avere il WiFi e GPS, incrementando di parecchio la connettività con i dispositivi mobili all’interno dell’auto.

Nel caso in cui abbiate bisogno di una semplicissima dashcam potrete tranquillamente scegliere un modello economico come la FLYLINKTECH dashcam.

Se invece vuoi una videocamera sia davanti che posteriormente, con funzioni come la visione nottura, registrazione in loop e risoluzione più alta ti consigliamo di optare per la CHORTAU, la quale è molto apprezzata dagli acquirenti su Amazon.

Un’altro prodotto veramente molto valido, estremamente semplice da montare è la TOGUARD, la quale garantisce una visuale anteriore e posteriore, inoltre ha la registrazione continua, il G-sensor e il rilevatore di movimento per una perfetta videosorveglianza.

COSE IMPORTANTI DA SAPERE SULLE TELECAMERE PER AUTO

Le videocamere per auto di fascia medio-alta sono dotate di sensori di movimento e il “G-sensor” che ne permettono l’attivazione durante frenate brusche o urti, salvando il filmato evitando che possa essere sovrascritto.

videocamera per auto
montaggio della dashcam in auto

Prima di acquistare una dashcam assicuratevi che il montaggio sia semplice, evitando così di doverla portare dell’elettrauto.

Ormai sul mercato sono presenti tantissimi modelli ed i prezzi, data la concorrenza, sono diventati più che abbordabili, infatti spendendo dai 30 ai 70€ riuscirete ad avere un prodotto di media se non addirittura di ottima qualità.

Conclusione

Grazie per aver letto la nostra guida, nel caso in cui abbiate delle domande non esitate a farcelo sapere nei commenti, vi risponderemo prima possibile.

Please follow and like us:
error1563

Lascia un commento

RSS3k
Follow by Email2k
Facebook11k
Facebook
Twitter8k
error: Content is protected !!